Tag Archive

Precariato e sfruttamento: dignità del lavoro per salvare l’Inpgi. Firma l’appello

By refusi

“Precariato e sfruttamento: dignità del lavoro per salvare Inpgi” è il titolo dell’appello lanciato in queste ore e che ha visto aderire oltre 600 giornalisti da tutta Italia. Invitiamo tutti ad aderire scrivendo ad appello.dignita.lavoro.inpgi@gmail.com Di seguito il testo dell’appello.   Precariato e sfruttamento: dignità del lavoro per salvare Inpgi Difendere il lavoro per... »

Coronavirus. Primi risultati concreti nella tutela dei giornalisti lavoratori autonomi

By refusi

Il confronto tenace, serio, quotidiano di Fnsi e Inpgi con il governo porta ai primi risultati concreti nella tutela dei giornalisti autonomi, soggetti a contrazioni di reddito dalla frenata al sistema produttivo imposta dall’emergenza Covid-19. Il decreto dei ministeri del Lavoro e dell’Economia, che sblocca per i professionisti ordinistici l’una tantum esentasse di 600... »

Sostegno al reddito anche ai giornalisti lavoratori autonomi, Lorusso: «Importante segnale di attenzione»

By refusi

Anche professionisti e lavoratori autonomi iscritti alle casse di previdenza private, e dunque anche i giornalisti lavoratori autonomi iscritti alla Gestione separata Inpgi, avranno un indennizzo di 600 euro per il mese di marzo. La ministra del Lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo, di concerto con il ministro delle Finanze, Roberto Gualtieri, ha firmato... »

Inpgi stanzia 42 milioni per i giornalisti autonomi danneggiati dall’emergenza Covid-19

By refusi

Il Comitato Amministratore dell’INPGI ha adottato un primo pacchetto di provvedimenti che consentono di offrire, in via straordinaria, un articolato sistema di tutele che incidono sui temi della genitorialità, della salvaguardia della liquidità, del sostegno al reddito e dell’accesso al credito. “Le iniziative adottate – dice la Presidente Marina Macelloni – costituiscono un insieme di... »

Grillo, Superman e i freelance (fra incudine e martello)

By refusi

Tre notizie, piccole e meno piccole, capitano in uno stesso giorno (mercoledì 24 ottobre 2012) e innescano riflessioni sparse intorno al sisma che sta sconvolgendo il mondo del giornalismo e dintorni, nel mezzo di una crisi dell’editoria che sembra un tunnel senza uscita. La prima: un corsivo sul quotidiano “Pubblico” racconta una scena del programma... »

Da oggi a Marghera: “Quando il giornalista fa notizia”

By refusi

Sarà Sandro Petrone, inviato speciale della Rai ad aprire oggi, mercoledì 16 maggio, assieme a Giuseppe Gioa caporedattore Rai Tg Veneto, il ciclo di incontri “Quando il giornalista fa notizia”, dal 16 al 19 maggio alle ore 18 a Forte Marghera all’interno della mostra Cassandra, le idee del 2001 e i fatti del decennio (capannone 35). Con Petrone si... »

15 marzo, Venezia: una mozione per una legge contro il precariato giornalistico

By refusi

DAL VENETO, PRIMA REGIONE ITALIANA, UNA MOZIONE PER UNA LEGGE REGIONALE CONTRO IL PRECARIATO GIORNALISTICO Conferenza stampa di presentazione, 15 marzo ore 11, Palazzo Ferro Fini, Venezia VENEZIA, 13 MARZO 2012 – L’Ordine dei giornalisti del Veneto, Re:fusi, coordinamento dei giornalisti freelance del Veneto e il Sindacato dei giornalisti del Veneto presenteranno con una conferenza... »

L’Ordine nazionale approva la Carta di Firenze

By refusi

La Carta di Firenze è stata approvata oggi, 8 novembre 2011, dal consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. Il voto è stato all’unanimità con tre astensioni. SCARICA LA CARTA DI FIRENZE Il percorso iniziato con l’assemblea di Firenze del 7 Leggi il resto »

“Giornata europea contro il precariato” venerdì 4 novembre

By refusi

Domani, venerdì 4 novembre, è la giornata che la EFJ (European Federation of Journalists, federazione europea dei giornalisti) dedica alla campagna “Stand up for journalism” iniziata nel 2008. Per l’edizione del 2011 il tema è il precariato giornalistico: “This year the EFJ proposed to highlight the precarious working conditions and difficulties faced by freelance... »

Sei mesi senza essere pagata, dal giornale del candidato sindaco di Milano

By refusi

Stefania ci racconta la sua storia fatta di ritardi nei pagamenti, progressiva emarginazione dal lavoro dopo le lamentele per i mancati pagamenti stessi, e infine una bella mail in cui si sente dare del “tormento”. “Ho 32 anni, da oltre 5 anni sono giornalista professionista. Ho lavorato per E Polis per 2 anni e... »

cerca

twitter

  • Loading tweets...