Tag Archive

Nuovo contratto giornalisti, le proposte della Commissione lavoro autonomo

By refusi

Pubblichiamo qui gli sviluppi della discussione in seno alla CLAN (la Commissione lavoro autonomo del sindacato dei Fnsi) rispetto al rinnovo del contratti dei giornalisti, per il quale è in corso il confronto fra sindacato e la federazione degli editori Fieg. Molte proposte interessanti, e condivise con la segreteria Fnsi: dalla Casagit per... »

Cuneo fiscale, lo sconto di 80 euro vale anche per i Co.co.co. Ecco come fare per averli

By refusi

Lo sconto di 80 euro sul “cuneo fiscale” varato dal governo vale anche per i Co.co.co. Chi lavora con contratti di collaborazione coordinata e continuativa – e sono molti in ambito giornalistico, ma la misura vale per tutti – avrà diritto al riconoscimento del credito deciso nell’articolo 1 del decreto legge 66 del 24... »

Co.co.co.: focus indennità; maternità, malattia, congedo parentale, assegno per il nucleo familiare, degenza ospedaliera

By refusi

Rilanciamo sul nostro sito il vademecum pubblicato dal sindacato giornalisti del Veneto: tutte le prestazioni che l’Inpgi fornisce e alle quali hanno diritto tutti i giornalisti con contratto di collaborazione coordinata e continuativa (co.co.co.). INDENNITÀ DI MATERNITÀ-PATERNITÀ Le giornaliste in possesso del requisito contributivo (devono essere state versate almeno tre mensilità di contribuzione, maggiorata... »

Bocciato l’emendamento salva co.co.co.

By refusi

Inammissibile. E’ bastata una parola, in una delle tante Commissioni della Camera dei deputati, per cancellare la speranza. Una speranza cresciuta nei giorni scorsi un po’ in sordina: una parlamentare vicentina aveva presentato un emendamento al Milleproroghe che ristabilisse una certa equità in tema di diritti acquisiti dei lavoratori “cococo” e “cocopro”. Sì, quelli... »

Daniela Sbrollini (Pd): “Il governo intervenga sul Collegato lavoro”

By refusi

“Collegato lavoro”, alla Camera arriva un’interrogazione della deputata vicentina del Pd Daniela Sbrollini: chiede cosa il governo Monti intenda fare per ridare diritti ai migliaia di precari che il 31 dicembre, alla scadenza della proroga, perderanno ogni diritto di rivalersi con un ricorso per una condizione di precariato prolungato subìta nel passato. Inoltre l’interrogazione... »

cerca

twitter

  • Loading tweets...