Congedo parentale da 3 a 6 mesi. Un altro successo del comitato amministratore della Gestione separata Inpgi

lunedì, febbraio 3, 2020
By refusi
Congedo parentale da 3 a 6 mesi. Un altro successo del comitato amministratore della Gestione separata Inpgi

Nell’ultima consiliatura il comitato amministratore della gestione separata dell’Inpgi ha realizzato una riforma radicale e senza precedenti nella storia della tutela del lavoro giornalistico autonomo in Italia. Un percorso di riforma per cui ha operato Nicola Chiarini che, tra i fondatori di Refusi e impegnato nel Sindacato dei giornalisti del Veneto, si candida alla... »

Inpgi, aperto il tavolo tecnico per la messa in sicurezza. Lorusso: “Smentite tutte le fake news”

venerdì, febbraio 7, 2020
By refusi
Inpgi, aperto il tavolo tecnico per la messa in sicurezza. Lorusso: “Smentite tutte le fake news”

Monitorare e accompagnare il processo che deve condurre alla messa in sicurezza delle prestazioni previdenziali dei giornalisti. Prima riunione per il tavolo tecnico per il riequilibrio economico e finanziario dell’Inpgi. Il tavolo è stato convocato e presieduto dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, e ha visto la partecipazione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio... »

Debiti contributivi? Inpgi aderisce al “saldo e stralcio”: si paga l’arretrato, non le sanzioni

giovedì, luglio 25, 2019
By refusi
Debiti contributivi? Inpgi aderisce al “saldo e stralcio”: si paga l’arretrato, non le sanzioni

Il Comitato Amministratore della Gestione Separata dell’INPGI ha approvato oggi (25 luglio 2019) l’adesione al cosiddetto “saldo e stralcio”. Nell’ambito degli interventi legislativi volti a favorire la regolarizzazione delle inadempienze fiscali e contributive è stata introdotta, con la Legge di Bilancio per il 2019 (art. 1, comma 185, legge 30/12/2018, n. 145) la facoltà,... »

Elezioni Inpgi, premiati squadra, coerenza e impegno

venerdì, febbraio 28, 2020
By refusi
Elezioni Inpgi, premiati squadra, coerenza e impegno

Un risultato frutto della chiarezza e dell’umiltà. Che i colleghi, anche quelli veneti, hanno compreso e premiato. Un risultato che comporta una responsabilità enorme, mai venuta meno, nel difendere l’autonomia e l’indipendenza dell’Inpgi, che è nei fatti l’autonomia e l’indipendenza della categoria. Tutta. Un risultato faticoso e bello, costruito sul confronto sano e leale,... »

Copertura sanitaria Casagit gratuita per i redditi medio bassi. Prima non c’era, ora sì

martedì, febbraio 4, 2020
By refusi
Copertura sanitaria Casagit gratuita per i redditi medio bassi. Prima non c’era, ora sì

Nell’ultima consiliatura il comitato amministratore della gestione separata dell’Inpgi ha realizzato una riforma radicale e senza precedenti nella storia della tutela del lavoro giornalistico autonomo in Italia. Un percorso di riforma per cui ha operato Nicola Chiarini che, tra i fondatori di Refusi e impegnato nel Sindacato dei giornalisti del Veneto, si candida alla... »

Prestazioni sanitarie: Inpgi2 paga l’iscrizione a Casagit per 6.000 giornalisti freelance

venerdì, febbraio 1, 2019
By refusi
Prestazioni sanitarie: Inpgi2 paga l’iscrizione a Casagit per 6.000 giornalisti freelance

Una bella notizia per i giornalisti freelance e collaboratori con redditi bassi: l’INPGI2 – la gestione separata dell’ente previdenziale – pagherà per tre anni in via sperimentale l’iscrizione di questi colleghi alla Casagit, la cassa sanitaria di categoria. Grazie a questa misura i giornalisti non contrattualizzati e con bassi redditi potranno accedere senza oneri... »

Governo, via ai tavoli su rilancio e Inpgi. Lorusso: «Confronto serrato sul lavoro»

mercoledì, gennaio 29, 2020
By refusi
Governo, via ai tavoli su rilancio e Inpgi. Lorusso: «Confronto serrato sul lavoro»

Parte il confronto fra governo e parti sociali sul rilancio del settore. Il sottosegretario all’Editoria, Andrea Martella, ha incontrato i vertici di Fnsi e Fieg. Il tavolo, alla cui convocazione il sottosegretario si era impegnato prima della pausa natalizia, servirà ad analizzare le criticità che colpiscono il settore della carta stampata, dal calo delle... »

Parametri per i compensi ai giornalisti, al via il tavolo al ministero. Motta (Fnsi): “Primo passo nella giusta direzione”

mercoledì, luglio 24, 2019
By refusi
Parametri per i compensi ai giornalisti, al via il tavolo al ministero. Motta (Fnsi): “Primo passo nella giusta direzione”

Presentata «una proposta, frutto di un lungo e articolato lavoro della Clan, sulla quale si è registrata la convergenza dell'Ordine», spiega il segretario generale aggiunto Fnsi. Bonafede: «La libertà d'informazione si garantisce e si riconosce, prima di tutto, garantendo dignità professionale ai cronisti». »

Infortuni professionali. Per i co.co.co ora c’è la copertura

giovedì, febbraio 6, 2020
By refusi
Infortuni professionali. Per i co.co.co ora c’è la copertura

Nell’ultima consiliatura il comitato amministratore della gestione separata dell’Inpgi ha realizzato una riforma radicale e senza precedenti nella storia della tutela del lavoro giornalistico autonomo in Italia. Un percorso di riforma per cui ha operato Nicola Chiarini che, tra i fondatori di Refusi e impegnato nel Sindacato dei giornalisti del Veneto, si candida alla... »

Riconoscimento della maternità a rischio. Per i freelance ora un diritto in più

mercoledì, febbraio 5, 2020
By refusi
Riconoscimento della maternità a rischio. Per i freelance ora un diritto in più

Nell’ultima consiliatura il comitato amministratore della gestione separata dell’Inpgi ha realizzato una riforma radicale e senza precedenti nella storia della tutela del lavoro giornalistico autonomo in Italia. Un percorso di riforma per cui ha operato Nicola Chiarini che, tra i fondatori di Refusi e impegnato nel Sindacato dei giornalisti del Veneto, si candida alla... »

Casagit W-IN, adesioni entro il 31 luglio per l’assistenza sanitaria ai freelance

lunedì, luglio 22, 2019
By refusi
Casagit W-IN, adesioni entro il 31 luglio per l’assistenza sanitaria ai freelance

W-IN è la convenzione fra Casagit e Inpgi per l’assistenza sanitaria integrativa, destinata ai giornalisti freelance con un reddito nel triennio 2015-2017 inferiore a 30mila euro. C’è tempo fino al 31 luglio 2019 per aderire. La quota di iscrizione sarà per tre anni interamente a carico dell’Inpgi: l’ente paga, il giornalista usufruisce dei servizi… ... »

Contribuzione, ora le aliquote sono veramente progressive

venerdì, febbraio 7, 2020
By refusi
Contribuzione, ora le aliquote sono veramente progressive

Nell’ultima consiliatura il comitato amministratore della gestione separata dell’Inpgi ha realizzato una riforma radicale e senza precedenti nella storia della tutela del lavoro giornalistico autonomo in Italia. Un percorso di riforma per cui ha operato Nicola Chiarini che, tra i fondatori di Refusi e impegnato nel Sindacato dei giornalisti del Veneto, si candida alla... »

cerca

twitter

  • Loading tweets...