News

Messaggero di Sant’Antonio, licenziamenti congelati e riprende la trattativa

mercoledì, dicembre 12, 2018
By refusi
Messaggero di Sant’Antonio, licenziamenti congelati e riprende la trattativa

Dopo sei giorni di sciopero a oltranza e di mobilitazione, un passo avanti nella vicenda del Messaggero di Sant’Antonio e degli otto redattori licenziati dall’editore. In seguito a un incontro con il Sindacato giornalisti del Veneto nella giornata di oggi 12 dicembre, i frati di Sant’Antonio hanno congelato i licenziamenti, e i giornalisti hanno... »

Contro il precariato, per il pluralismo: 10 dicembre Fnsi e Ordine giornalisti davanti al Mise

giovedì, dicembre 6, 2018
By refusi
Contro il precariato, per il pluralismo: 10 dicembre Fnsi e Ordine giornalisti davanti al Mise

«Il taglio dei fondi a Radio Radicale, che ne provocherà la chiusura e la perdita di posti di lavoro, dimostra chiaramente quale sia l’approccio del governo nei confronti dell’informazione. L’obiettivo è eliminare il numero più alto possibile di voci per ammazzare il pluralismo», rileva sindacato e Ordine. Appuntamento alle 11 in via Veneto, angolo... »

Padova, il Messaggero di Sant’Antonio chiude e licenzia tutti. Fnsi e Sgv: «Inaccettabile»

giovedì, dicembre 6, 2018
By refusi
Padova, il Messaggero di Sant’Antonio chiude e licenzia tutti. Fnsi e Sgv: «Inaccettabile»

I redattori in sciopero a oltranza a seguito della comunicazione da parte dell’editore della ‘chiusura della redazione con la cessazione di tutti i rapporti di lavoro giornalistico’. «Intollerabile, prima ancora della comunicazione in sé, la condotta adottata dalla controparte», commenta il sindacato. Fonte: Fnsi.it La Federazione nazionale della Stampa italiana e il Sindacato giornalisti... »

“Giù le mani dall’informazione”, flash mob a Venezia contro gli insulti di Di Maio e Di Battista

lunedì, novembre 12, 2018
By refusi
“Giù le mani dall’informazione”, flash mob a Venezia contro gli insulti di Di Maio e Di Battista

#GiuLeManiDallInformazione: basta attacchi e offese volgari ai giornalisti. Gli insulti e le minacce di Luigi Di Maio e di Alessandro Di Battista non sono soltanto l’assalto a una categoria di professionisti, ma rappresentano anche e soprattutto il tentativo di scardinare l’articolo 21 della Costituzione e i valori fondamentali della democrazia italiana. Serve una risposta... »

Colpi di pistola contro la casa di Ario Gervasutti. Condanna di Fnsi, Ordine e Sindacato veneto, Cdr Gazzettino

lunedì, luglio 16, 2018
By refusi
Colpi di pistola contro la casa di Ario Gervasutti. Condanna di Fnsi, Ordine e Sindacato veneto, Cdr Gazzettino

Solidarietà anche da Re:fusi a Ario Gervasutti, la cui abitazione nella notte fra il 15 e il 16 luglio è stata colpita da cinque colpi di pistola. Un’intimidazione inaccettabile. Di seguito il comunicato di Fnsi, Ordine e Sindacato giornalisti del Veneto e Cdr del Gazzettino. Fnsi, Sindacato e Ordine giornalisti del Veneto, congiuntamente al... »

Dal Consiglio regionale del Veneto “forte contrarietà” ai tagli ai collaboratori del Gazzettino

mercoledì, luglio 4, 2018
By refusi
Dal Consiglio regionale del Veneto “forte contrarietà” ai tagli ai collaboratori del Gazzettino

Rilanciamo la nota dell’agenzia di informazione del Consiglio regionale del Veneto, che dà conto di una mozione presentata da Piero Ruzzante (Liberi e Uguali) e approvata il 3 luglio dal Consiglio. Il tema è quello dei tagli dei compensi dei collaboratori del Gazzettino, scelta unilaterale dell’azienda, che va a colpire i già magri introiti... »

Precari, l’Emilia si mobilita: #VoceAiGiornalisti in piazza a Parma il 19 giugno

domenica, giugno 17, 2018
By refusi
Precari, l’Emilia si mobilita: #VoceAiGiornalisti in piazza a Parma il 19 giugno

Martedì 19 giugno doppio appuntamento a sostegno delle battaglie dei giornalisti precari dei quotidiani di Parma e Piacenza, che si sono uniti contro le pretese degli editori di tagliare i compensi già sotto il limite della dignità. La manifestazione è intitolata #VoceAiGiornalisti. Il coordinamento dei collaboratori delle due storiche testate Gazzetta di Parma e... »

Rcs taglia i dorsi locali: sciopero al Corriere del Veneto e al Corriere di Verona

sabato, maggio 19, 2018
By refusi
Rcs taglia i dorsi locali: sciopero al Corriere del Veneto e al Corriere di Verona

Ieri venerdì 18 maggio il gruppo Rcs ha presentato ai Cdr dei dorsi locali un piano di ristrutturazione che prevede tagli agli organici e che impatta pesantemente anche sui giornalisti precari e collaboratori: non saranno più rinnovati i contratti a termine (attualmente 9 fra le redazioni di Padova, Verona, Trento, Bolzano, Bologna e Firenze)... »

Dopo Il Gazzettino, tocca al Mattino: Caltagirone taglia ancora i compensi ai collaboratori

mercoledì, maggio 16, 2018
By refusi
Dopo Il Gazzettino, tocca al Mattino: Caltagirone taglia ancora i compensi ai collaboratori

I tagli unilaterali ai compensi dei collaborati delle testate del Gruppo Caltagirone non colpiscono solo i colleghi del Gazzettino. Anche in Campania i giornalisti autonomi hanno subito lo stesso indegno trattamento: sono i collaboratori del Mattino di Napoli, avvisati via email di un taglio già deciso dall’azienda, senza interpellare né loro né il Cdr. A... »

Tagli ai collaboratori: precari, Sindacato e Ordine incontrano Zaia

martedì, maggio 8, 2018
By refusi
Tagli ai collaboratori: precari, Sindacato e Ordine incontrano Zaia

Questa mattina una delegazione rappresentativa dei collaboratori delle principali testate venete (Il Gazzettino, Corriere del Veneto, quotidiani del gruppo Gedi – ex Finegil), del Sindacato e dell’Ordine dei giornalisti veneti ha incontrato il presidente della Regione Veneto Luca Zaia. Al centro della discussione la grave situazione del lavoro dei collaboratori, sempre più sottopagati e... »

cerca

twitter

  • Loading tweets...